CELEBRAZIONI A BASTIA UMBRA PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

L`amministrazione comunale, di concerto con la Gesenu, la direzione didattica e l'Istituto comprensivo Bastia 1, ha realizzato delle iniziative volte a promuovere la riflessione sull'importante tema della salvaguardia ambientale, nonché a diffondere una cultura di sensibilizzazione soprattutto verso le giovani generazioni, in occasione della Giornata mondiale della Terra.
Due significative iniziative a Bastia Umbra: la prima, in collaborazione con la direzione didattica, che vede la messa a dimora di un alberello da frutto nelle Scuole dell'infanzia e nelle Scuole primarie di Bastiola e Ospedalicchio, l'altra, di concerto con il gestore del servizio comunale di raccolta differenziata, con il coinvolgimento delle classi seconde della Scuola secondaria di I grado di un progetto didattico denominato: "Analisi merceologica dei rifiuti da differenziare" che ha visto il concorso di operatori specializzati della cooperativa Erica.
 
All'analisi merceologica presso la scuola secondaria "C.Antonietti" hanno partecipato le otto classi di seconda.
Presente il Sindaco di Bastia Umbra Stefano Ansideri che ha fatto una breve introduzione sulla Giornata Mondiale della Terra.
Il Vice Sindaco e Assessore all’Ambiente Francesco Fratellini ha spiegato in dettaglio l'iniziativa di sensibilizzazione sui temi della raccolta differenziata praticata nel capoluogo.

Guida interattiva alla raccolta differenziata.
Documento della Prevenzione della Corruzione
Tutto quello che c’è da sapere sull’imposta.