CONVEGNO SUL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Roma, 23 gennaio 2013
Confapi, Sala dell'Orologio, Via del Plebiscito 112, ore 10.00-13.00
(è prevista la traduzione simultanea inglese-italiano)


Il seminario intende essere un momento di approfondimento in cui gli esperti invitati raccontano l'andamento dei negoziati per il rinnovo del Trattato di Kyoto, illustrando gli ostacoli da superare e le posizioni dai vari paesi; poi contestualizzano il negoziato per quanto riguarda il settore di riferimento.

Ampio spazio è lasciato alla discussione e agli interventi dei relatori Italiani, tecnici e politici.

Hanno confermato la loro presenza:

L'Avvocato Scott Stone organizza durante i negoziati annuali sul cambiamento climatico il Climate Consensus Workshop, un tavolo permanente, aperto, dove si svolge la discussione quotidiana sui negoziati in corso. Il Workshop è finanziato dal Governo Olandese. Ogni giorno si recano politici, tecnici e ONG per discutere le loro posizioni nel tentativo di influenzare il negoziato in corso. L'Avv. Stone partecipa ai negoziati da 10 anni e per gli Stati Uniti era negoziatore anche per il protocollo di Montreal sui gas CFC. E' esperto negoziatore nonché conoscitore del processo di Kyoto.

Il Dr. Gary Crawford è Vice Presidente per la Sostenibilità di Veolia nonché Chairman del Gruppo di Lavoro di ISWA sul cambiamento climatico. E' un tecnico, esperto nel conoscere i riflessi dei negoziati sulle imprese che si occupano di ambiente (acqua, energia e rifiuti) per capire come orientare le attività e gli investimenti futuri. Dr Crawford segue i negoziati da 8 anni.

Il Dr. Gianni Silvestrini ha svolto l'attività di ricercatore presso l'Università di Palermo e il CNR nel campo delle fonti rinnovabili e delle politiche energetiche per quasi 20 anni. Dopo ha svolto un'attività istituzionale come Direttore Generale presso il ministero dell'Ambiente. È stato consigliere del Ministro per lo Sviluppo Economico Pierluigi Bersani e dal 2003 è direttore scientifico del Kyoto Club.

Il Sen. Francesco Ferrante è Senatore del Partito Democratico, componente della Commissione Ambiente, Territorio e Beni Ambientale e della Commissione d'inchiesta sull'Uranio impoverito. E' responsabile per le politiche relative ai cambiamenti climatici ed energia del Partito Democratico. Nel 2009 è stato eletto vicepresidente del Kyoto Club.

La D.ssa Monica Cerroni è il Presidente di Fise Assoambiente, l'Associazione Imprese Servizi Ambientali di Confindustria. Inoltre rappresenta il Gruppo Sorain Cecchini, attivo da più di 65 anni nel settore dei servizi per l'ambiente, della gestione e del trattamento dei rifiuti.

Il Dr. Daniele Fortini è il Presidente di Federambiente, la Federazione italiana dei servizi pubblici d'igiene ambientale. Inoltre è Amministratore Delegato di Asia Napoli.

L'Ing. R. Carlo Noto La Diega è Consigliere della FEAD, la Federazione che in Europa rappresenta l'industria della gestione dei rifiuti. Inoltre è il Presidente del Comitato Tecnico di ATIA-ISWA Italia.

Il Prof. Edo Ronchi è stato Senatore e Ministro dell'Ambiente. Dal settembre 2008 è il Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in cui imprese ed esperti collaborano per la crescita della green economy in Italia.

Il Dr. David Newman è il Presidente di ISWA, International Solid Waste Association, che è presente in 40 paesi e rappresenta oltre 40.000 associati nel mondo. E' stato Direttore di Greenpeace Italia e di ISWA Italia e dal 2003 è Direttore del Consorzio Italiano Compostatori a Roma e dal 2011 Segretario Generale di Assobioplastiche. Come Presidente di ISWA ha il ruolo di promuovere lo sviluppo sostenibile e nello specifico la gestione sostenibile dei rifiuti.

Saluto iniziale del Dr. Maurizio Casasco, che dal 26 luglio 2012 è il Presidente di Confapi, la Confederazione della piccola e media industria privata. Inoltre, oltre ad essere Presidente ed Amministratore Delegato di un'azienda bresciana operante nel settore della diagnostica strumentale, ricopre la carica di presidente della Federazione Medico Sportiva Italiana e dal maggio 2011 guida Apindustria Brescia, associazione delle PMI bresciane.

Sono invitati a intervenire: Il Ministro dell'Ambiente, il Dr. Corrado Clini Il Dr. Roberto de Santis, Presidente CONAI Modera: Il Presidente di ATIA-ISWA ITALIA, l'Ing. Alessandro Canovai In seguito al seminario è offerto un rinfresco a tutti i partecipanti.


MODALITA' DI PARTECIPAZIONE
Per motivi di sicurezza possono partecipare massimo 80 persone. Partecipano gratuitamente tutti i Soci di ATIA-ISWA ITALIA e tutti i rappresentanti degli Enti Pubblici nonché Soci CONFAPI. Altri partecipano con un contributo della quota di €207,00, che include automaticamente l'iscrizione come Socio individuale all'associazione ATIA-ISWA Italia per l'anno 2013.

TUTTI I PARTECIPANTI DEVONO REGISTRARSI COMPILANDO E INVIANDO IL MODULO DI ADESIONE ENTRO E NON OLTRE IL 18 GENNAIO 2013. SARANNO AMMESSI I PRIMI 80 REGISTRATI, AI QUALI VERRA' CONFERMATA L'ISCRIZIONE.


Scarica la documentazione Completa

Guida interattiva alla raccolta differenziata.
Documento della Prevenzione della Corruzione
Tutto quello che c’è da sapere sull’imposta.