LE FASI DEL CAMBIO COLORE

CAMBIANO I COLORI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA
SI INVERTONO I COLORI E SI ADEGUANO ALLE NORMATIVE EUROPEE 

Con l’introduzione della raccolta monomateriale del vetro, vanno a modificarsi le attuali modalità della raccolta differenziata multimateriale. Da ora in poi il contenitore domiciliare già in dotazione sarà adibito esclusivamente alla raccolta degli imballaggi in Plastica e in Metallo (alluminio e acciaio) e questo ci permette di modificare i colori assegnati ad ogni tipologia di rifiuto adeguandoli alle direttive europee vigenti ed ai contenitori presenti nel resto del territorio, pertanto:

1) il colore identificativo di Carta e Cartone sarà il BLU (e non più il Giallo).
2) il colore identificativo di Plastica e Metalli sarà il GIALLO (e non più il Blu).
3) il Vetro verrà raccolto separatamente nella campana stradale di colore VERDE.


FASE 1 - ESPOSIZIONE CONTENITORI


Il primo giorno di svuotamento della carta e cartone del mese di Novembre e Dicembre, in base al calendario in vostro possesso, è obbligatorio esporre per l’intera giornata sia il contenitore della carta (colore Giallo) che quello della plastica e metalli (colore Blu).


Esempio calendario



FASE 2 - SOSTITUZIONE ADESIVI

L’esposizione dei contenitori per l’intera giornata, permetterà ai nostri operatori di sostituire gli adesivi dei vostri contenitori, adeguandoli ai nuovi colori e di svuotarli entrambi.

Insieme al cambio colore i nostri operatori vi lasceranno nella cassetta della posta il calendario aggiornato con le nuove modalità del servizio.


svuotamento