MONSIGNOR GUALTIERO BASSETTI A PONTE RIO

Il Cardinale e Arcivescovo di Perugia Sua Eminenza Monsignor Gualtiero Bassetti ha celebrato una Messa negli stabilimenti di Ponte Rio, tra numerose maestranze e la rappresentanza e dirigenza Gesenu.

Presenti anche il Sindaco di Perugia Andrea Romizi ed il Vice Sindaco Urbano Barelli.

Monsignor Bassetti: "Il mondo del lavoro ritorni al centro della vita non come preoccupazione,
ma come momento di speranza e come qualche cosa su cui contare". 

Sono ormai diversi anni che in prossimità delle festività pasquali il Cardinale e Arcivescovo di Perugia Sua Eminenza Monsignor Gualtiero Bassetti continua a rinnovare il clima di amicizia spirituale con le maestranze ed i rappresentanti dell'azienda Gesenu, celebrando una Santa Messa presso gli stabilimenti di Ponte Rio.

Anche oggi, lunedì 16 Marzo alle 11,30, si è svolta l'attesa e felice ricorrenza, un appuntamento tradizionale che Monsignor Bassetti riserva al mondo produttivo del territorio diocesano ed al quale si rivolge da sempre con estrema attenzione e puntualità.
Un messaggio importante di vicinanza e solidarietà all'impegno di chi persegue lo sviluppo di un'economia da rivolgere, sempre più, al servizio del bene comune.

Il rito odierno è stato un avvenimento di fede e di riflessione cristiana dove il tema del lavoro è stato nuovamente messo al centro dell'interesse come punto di partenza per la crescita ed il progresso umano.
"Il mondo del lavoro ritorni al centro della vita non come preoccupazione, ma come momento di speranza e come qualche cosa su cui contare". Ha detto Monsignor Bassetti.
"E' intollerabile per tutti noi che in Italia e soprattutto in Umbria ancora il 40% dei giovani non possa lavorare. Abbiamo forse orientato in maniera sbagliata il lavoro, mancano anche gli orientamenti professionali nella formazione professionale dei giovani, si potrebbe fare qui un discorso molto ampio, ma colgo un fatto, un disagio, una sofferenza, per questo dobbiamo pregare, anche per chi perde il lavoro a 45 o 50 anni, lavoro molto difficile poi da ritrovare. Ed ecco che si creano forme di assistenza umilianti per la persona. Tutti coloro che hanno responsabilità mettano il loro impegno a livello regionale e nazionale perché il lavoro, diritto e giustizia fondamentale, sia a tutti assicurato e a tutti garantito".

Un ruolo pastorale ed umano, quello di Monsignor Bassetti, che ispira apprezzamento generale e che ha visto presenziare, all'evento odierno, numerose maestranze, invitati istituzionali e non, tra i quali:
il Sindaco di Perugia Andrea Romizi , il Vice Sindaco Urbano Barelli, il Presidente di Gesenu Luca Marconi e l'Amministratore Delegato Silvio Gentile, i soci privati Dott.ssa Monica Cerroni e l'Ing. Carlo Noto La Diega. Erano presenti anche consiglieri comunali e membri del CDA aziendale, oltre alla dirigenza ed allo staff professionale.
Sia Gesenu che le istituzioni locali hanno voluto significare, con la loro numerosa presenza, l'importanza che assume l'intervento di Monsignor Bassetti nel cuore delle attività industriali.

Rivolgendosi ancora ai presenti, ed in particolare riferendosi alle attività svolte da Gesenu, Monsignor Bassetti ha detto che la città è una realtà unica e irripetibile, tenerla pulita significa concorrere alla salvaguardia del creato, collegandosi ad un tema che riguarda l'ambiente come forma di amorevole partecipazione e richiamando le parole del libro del profeta Isaia:
"Poiché, ecco, io creo nuovi cieli e una nuova terra; non ci si ricorderà più delle cose di prima; esse non torneranno più in memoria". (Isaia 65,17-18).
Questo l'augurio di commiato, un invito alla fiducia e all'ottimismo ispirato al libro della Genesi, alla possibilità di far nascere una relazione nuova con il creato inteso come dimensione di armonia e speranza.

Dopo la benedizione, il Vescovo di Perugia, che ha celebrato la Santa Messa accompagnato dal Parroco Don Fonasco Salvatori, ha salutato personalmente tutti i presenti.

Al termine dei saluti, Gesenu ha offerto un momento conviviale per esprimere anche il carattere di festosità della giornata ed il senso di appartenenza sociale all'organizzazione. 

Guida interattiva alla raccolta differenziata.
Documento della Prevenzione della Corruzione
Tutto quello che c’è da sapere sull’imposta.