FAQ - SERVIZIO DI RACCOLTA DELLA CITTÀ COMPATTA

Il sistema “porta a porta” è una modalità di raccolta dei rifiuti differenziati che prevede che i mezzi/uomini raccolgano davanti ad ogni utenza (o, in caso di impossibilità, nel punto più prossimo) i differenti rifiuti prodotti da ogni utente.

In Italia, i Comuni hanno l’obbligo di incentivare la raccolta differenziata dei rifiuti: questo significa che ogni cittadino deve provvedere a separare, direttamente in casa, il rifiuto prodotto.Non si tratta esclusivamente di una questione etica: coloro che effettuano la raccolta differenziata nel modo sbagliato, infatti, possono essere puniti con sanzioni e quindi vere e proprio multe per aver trasgredito. Come cittadini dobbiamo acquisire un approccio e un atteggiamento più responsabile nell’atto di disfarsi di un oggetto. Questo perché, il rifiuto differenziato correttamente, viene rimesso nel ciclo produttivo e trasformato in un altro prodotto, diventando quindi una risorsa. Solo così la raccolta differenziata avrà un valore economico e ambientale che ricadrà positivamente su tutta la nostra comunità.

Il sistema di raccolta differenziata è stato studiato e applicato su Perugia tenendo conto delle particolarità delle diverse zone. Nel Centro Storico a causa della limitata disponibilità di spazi e a causa dell’elevata densità abitativa, è stato attivato uno specifico progetto di raccolta denominato “Raccoglincentro” che ha previsto la consegna ad ogni utenza domestica e non domestica di un kit di contenitori/sacchi di volumetria adeguata a conferire le principali frazioni di rifiuto prodotte, quali Indifferenziato, Organico, Plastica e Metalli, Carta e Vetro. Il servizio ha previsto elevate frequenze di raccolta per limitare la volumetria dei contenitori consegnati ed aumentare così il decoro urbano del Centro Storico. Nella Città Compatta, la fascia territoriale altamente popolata a ridosso del Centro Storico, verrà attivata, a partire dal mese di Giugno/Luglio 2018 una specifica raccolta differenziata domiciliare che prevede la sostituzione dei contenitori stradali, dotando tutte le Utenza Domestiche e non Domestiche di un Kit di contenitori per la raccolta del Rifiuto Secco Residuo, Organico, Carta e Plastica/Metalli, mentre sarà possibile conferire il vetro presso le campane di colore verde installate su tutto il territorio. I contenitori saranno dimensionati sulla base delle reali esigenze delle Utenza e raccolti seguendo uno specifico calendario a base Settimanale. Sul Resto del territorio (Zona Tris), la raccolta differenziata è attiva oramai da diversi anni. Data l’ampia disponibilità di spazi, Il servizio ha previsto basse frequenze di raccolta e la consegna di contenitori a volumetria più elevata per la raccolta del Rifiuto Indifferenziato, Carta e Multimateriale Pesante (Vetro, Plastica e Metalli). La frazione organica viene raccolta in forma separata ma mediante contenitori dedicati di prossimità. Non è ancora attiva la raccolta separata del vetro.  Affinché il sistema funzioni abbiamo quindi differenziato le zone e il servizio di raccolta in base al tessuto urbano della città, con accorgimenti tecnici dettati dalla natura del territorio e dalla sua conformazione urbanistico architettonica. Gesenu SpA sta studiando la possibilità di estendere la raccolta del servizio del vetro monomateriale sull’intero territorio comunale, nonché la domiciliarizzazione della raccolta della frazione organica umida.

Ad ogni Utenza Domestica residente in Civici costituiti massimo da 4 immobili, sarà consegnato un kit di contenitori costituito da:

  • Mastello Marrone da 20 lt. per la raccolta della frazione organica;
  • Mastello Grigio da 30 lt. per la raccolta del Rifiuto Secco Residuo;
  • Mastello Blu da 20 lt. per la raccolta della Carta;
  • N° 60 sacchi in polietilene da 60 lt. per la raccolta di Plastica e Metalli. Una volta terminati i sacchetti, si può richiedere una nuova fornitura seguendo le informazioni riportate al Punto 2.9.

Ai Civici costituiti da più di 4 immobili,viene consegnato un kit condominiale, composto da:

  • un bidone marrone per la raccolta della frazione organica di dimensione variabile in funzione delle dimensioni del condominio;
  • un bidone grigio per la raccolta del Rifiuto Secco Residuo di dimensione variabile in funzione delle dimensioni del condominio;
  • un bidone blu per la raccolta della Carta di dimensione variabile in funzione delle dimensioni del condominio;
  • un bidone giallo per la raccolta di Plastica e Metalli, di dimensione variabile in funzione delle dimensioni del condominio.

Sì,i contenitori condominiali sono TUTTI chiusi mediante serratura gravitazionale e le chiavi distribuite agli Amministratori Condominiali.

In occasione della riorganizzazione del servizio di raccolta differenziata nella Città Compatta, è necessario proseguire il percorso già avviato nel Centro Storico, standardizzando le attrezzature di raccolta e le informazioni su di esse riportate, con particolare riferimento ai codici colori utilizzati ed agli adesivi applicati su di essi. I “nuovi colori” utilizzati saranno quelli di seguito descritti:

  • SECCO RESIDUO– COLORE GRIGIO
  • CARTA E CARTONE– COLORE BLU
  • PLASTICA E METALLI– COLORE GIALLO
  • ORGANICO – COLORE MARRONE
  • VETRO– COLORE VERDE

Tutte le attrezzature per la raccolta rifiuti (contenitori, mastelli e/o sacchi) consegnate per il nuovo servizio nella “Città Compatta”,saranno dotate di TAG RFID UHF (Microchip) al fine di associare univocamente le attrezzature alla specifica Utenza Tari. Alle Utenze Domestiche residenti in civici fino a 4 immobili i mastelli/sacchi saranno consegnati dagli addetti del Gestore alle Singole Utenze, previa sottoscrizione di un contratto di comodato d’uso gratuito dove verranno indicati i codici dei TAG RFID installati sulle attrezzature. Alle Utenze Domestiche residenti in civici con numero di immobili superiori a 4, i contenitori saranno consegnati agli Amministratori Condominiali/Referenti per l’uso aggregato dell’intero condominio, previa sottoscrizione di un contratto di comodato d’uso gratuito, dove verranno indicati i codici dei TAG RFID installati sulle attrezzature. In quest’ultimo caso il contratto di comodato d’uso sarà sottoscritto dall’Amministratore Condominiale (ove nominato), oppure da un Referente del Condominio.

Per le Utenze non Domestiche Singole(ubicati in immobili con civico dedicato), saranno distribuiti dei kit differenti in relazione alla categoria TARI di appartenenza; le modalità di esposizione saranno identiche a quelle per le utenze domestiche della stessa zona.

Le Utenze non Domestiche operanti all’interno di condomini(ubicati in immobili con civico condiviso), utilizzeranno gli stessi contenitori consegnati al civico aggregato (vedi Punto 2.1).

I contenitori sono indispensabili per il conferimento dei rifiuti e devono essere ritirati per ogni abitazione o attività.

La distribuzione dei contenitori alle Utenze Domestiche residenti in civici fino a 4 immobili ed alle Utenze Domestiche Singole verrà effettuata “Porta a Porta” dagli addetti di Gesenu S.p.A. secondo un calendario inviato preventivamente a tutti unitamente al calendario delle assemblee pubbliche ed al pieghevole con le informazioni di servizio. Per i condomini (civici con numero di immobili superiore a 4), la distribuzione verrà effettuata previo sopralluogo congiunto tra gli operatori di Gesenu S.p.A. e gli Amministratori Condominiali (ove nominati) o il Referente del Condomio (ove non nominato l’Amministratore). Gli Amministratori Condominiali o i Referenti saranno contattati preventivamente da un operatore del Gestore per calendarizzare il sopralluogo.

Nel caso in cui un’Utenza non sia contattata per la consegna dei contenitori oppure era assente nel periodo di start-up del servizio, o in alternativa si sia insediata nel territorio successivamente alla fase di distribuzione dei contenitori, può comunque richiedere in qualsiasi momento il kit per la raccolta differenziata presso il “Nuovo Ufficio per il Pubblico” (URP) aperto da Giugno 2018 in Via Settevalli 11, all’interno degli uffici Tari, con i seguenti orari di apertura al pubblico:

  • dal Lunedì al Giovedì 8,00–13,30 | 15,00-17,30
  • Venerdì 8,00-12,00

Tutti i condomini saranno dotati di un kit di contenitori condominiali chiusi a chiave. La posizione dei contenitori sarà valutata da un nostro referente con l’amministratore di condominio, in seguito a sopralluoghi accurati in loco. Il tutto viene studiato per concordare la soluzione migliore per un’efficace gestione dei rifiuti.

PER I RESIDENTI NEI CONDOMINI, NON È POSSIBILE AVERE LE ATTREZZATURE PREVISTE PER LE UTENZE SINGOLE.

Tutti i condomini saranno dotati di un kit di contenitori condominiali chiusi a chiave. La posizione dei contenitori sarà valutata da un nostro referente con l’amministratore di condominio, in seguito a sopralluoghi accurati in loco. Il tutto viene studiato per concordare la soluzione migliore per un’efficace gestione dei rifiuti.

PER I RESIDENTI NEI CONDOMINI, NON È POSSIBILE AVERE LE ATTREZZATURE PREVISTE PER LE UTENZE SINGOLE.

I contenitori devono essere posizionati all’interno delle pertinenze private (per esempio: giardino, terrazzo, ecc..) in tutti i casi in cui lo spazio disponibile sia sufficiente ed adatto. Per tutti quei casi in cui lo spazio privato non sia disponibile o non sia sufficiente, si provvederà, previo sopralluogo, alla concessione di autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico e dove nemmeno questa soluzione si rendesse possibile verranno proposte altre soluzioni concordate con l’addetto alla distribuzione.

I contenitori che vengono dati a ogni utenza sono in comodato d’uso gratuito.

I contenitori singoli vanno esposti su suolo pubblico, in prossimità dell’abitazione, la sera precedente al giro di raccolta (come indicato nel materiale informativo) e vanno ritirati dopo la raccolta (entro la sera). I contenitori condominiali (se consegnati) verranno posizionati in punti definiti per lo svuotamento e dovranno essere riportati in area privata ad avvenuto svuotamento degli stessi.

Si, quello che viene consegnato è il kit standard e prescinde dal n° di componenti del nucleo famigliare.

Il servizio di raccolta dei rifiuti viene svolto esclusivamente su suolo pubblico.

Il bidone viene esposto la sera prima del giorno di raccolta, quindi non è perennemente all’esterno dell’utenza. In aggiunta, su tutti i contenitori, è installata la serratura gravitazionale per impedire a chiunque di mettere rifiuti in contenitori altrui.

I contenitori consegnati sono tutti dotati di serratura gravitazionale.

E’ importante, anche per questione di decoro, che il contenitore, sia ritirato prima possibile dopo lo svuotamento. Se altri dovessero buttarci i loro rifiuti, è possibile segnalare a Gesenu S.p.A. il fatto avvenuto, che si configura come un abbandono rifiuti, che come tale, potrà essere trattato dalle Guardie Ambientali e dalla Polizia Municipale.

Colui o coloro, che effettuano una Raccolta differenziata sbagliata creeranno un danno a tutto il palazzo. Questa sarà una buona ragione per far ricondurre ai comportamenti giusti chi non si conformerà alla differenziata. Si può creare un Regolamento Condominiale, sotto l’egida di un Amministratore o di un responsabile, in cui verranno scritte regole comuni di rispetto reciproco, che tutti gli inquilini dovranno seguire ed osservare, per evitare eventuali multe che poi ricadranno su tutti i condomini.

Il contenitore di norma non deve essere esposto e vanno utilizzate l’Ecoisola Informatizzata più vicina (vedi Punto 2.37). In alternativa può essere richiesta la cortesia ad un vicino/un parente.

Dovrai trattenere il rifiuto fino alla raccolta successiva oppure consegnarlo ad uno dei Centri di Raccolta Comunali, in alternativa potrai conferire in qualsiasi momento alle Ecoisole informatizzate installate sul territorio (vedi punto 2.38).

Per richiedere il recupero bisogna chiamare l’Ufficio Clienti Gest al Numero Verde 800 667036 (da numero fisso) dal Lunedì al Sabato dalle 08.30 alle 14.00 ed il Pomeriggio dal Lunedì al Venerdì dalle 15.00 alle 17.00.

Bisogna esporre il bidone marrone dell’organico il giorno precedente la raccolta indicato nel calendario, utilizzando per il conferimento i soli sacchetti in materiale compostabile.

Si,le sole Utenza Domestiche, che per il Rifiuto Secco Residuo hanno in dotazione un mastello da 30 lt. svuotato con frequenza settimanale. In caso di reale necessità (bambino fino a 3 anni, anziano e/o ammalato) si può attivare il servizio di raccolta dedicata dei Pannolini o Pannoloni a sacchi, richiedendo l’attivazione presso l’Ufficio Clienti Gest di Via dell’Acciaio 7b – Ponte Felcino (PG).

No non è possibile. La legge non permette di conferire l’indifferenziato/residuo nei Centri di Raccolta Comunali. Pertanto è necessario rispettare il giorno di raccolta settimanale previsto dal servizio porta a porta, seguendo il calendario perpetuo dei conferimenti. In tutti i Centri di Raccolta è possibile invece portare varie tipologie di rifiuti correttamente differenziati. E’ comunque consentito in qualsiasi momento conferire il rifiuto indifferenziato presso le Ecoisole Informatizzate installate sul territorio (vedi punto 2.37).

N.B.=anche i conferimenti presso le Ecoisole Informatizzate sono monitorati ed associati alle Utenze utilizzatrici.

I Centri Comunali di Raccolta per le utenze servite da Gesenu S.p.A., si trovano:

PALLOTTA –Via Bambagioni – Zona Pallotta
Apertura: da martedì al Venerdì dalle 15,00 alle 18,00, Sabato dalle 12.00 alle 18.00 e Domenica dalle 09.00 alle 12.00. Chiuso il Lunedì

SAN MARCO –Strada San Marco-Cenerente– c/o Cava Piselli
Apertura: da martedì al Venerdì dalle 15,00 alle 18,00, Sabato dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e Domenica dalle 09.00 alle 12.00. Chiuso il Lunedì

SANT’ANDREA DELLE FRATTE – Via Penna
Apertura: da martedì al Sabato dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e Domenica dalle 09.00 alle 12.00. Chiuso il Lunedì

PONTE FELCINO – Via del Rame – Zona Industriale
Apertura: da martedì al Venerdì dalle 15,00 alle 18,00, Sabato dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e Domenica dalle 09.00 alle 12.00. Chiuso il Lunedì

COLLESTRADA – Via della Valtiera
Apertura: da martedì al Venerdì dalle 15,00 alle 18,00, Sabato dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e Domenica dalle 09.00 alle 12.00. Chiuso il Lunedì

Occorre recarsi all’Ufficio Tari per segnalare il cambio di residenza. I bidoni non vengono trasferiti perché sono associati allo specifico immobile.

In caso di furto e di danneggiamento da atti vandalici o eventi atmosferici eccezionali sarà possibile ritirare o sostituire gratuitamente i contenitori, recandosi presso il “Nuovo Ufficio per il Pubblico” (URP) aperto da Giugno 2018 in Via Settevalli, all’interno degli uffici Tari.

No, non sono previste agevolazioni. E’ previsto un regolare servizio di spazzamento stradale delle vie pubbliche.

Bisogna chiamare l’Ufficio Clienti Gest al Numero Verde 800 667036 (da numero fisso) dal Lunedì al Sabato dalle 08.30 alle 14.00 ed il Pomeriggio dal Lunedì al Venerdì dalle 15.00 alle 17.00. E’ inoltre possibile contattare l’Ufficio Clienti Gest tramite WhatsApp al numero 333 9553215.

NO. Con il nuovo servizio i metalli vanno conferiti insieme alla plastica. Il vetro va da solo. Quindi: plastica e metalli vanno insieme. Il vetro deve essere sempre separato e conferito all’interno delle campane stradali di colore verde.
Contattare l’Ufficio Clienti Gestper prenotare un appuntamento per il ritiro gratuito.

Contattare l’Ufficio Clienti Gest per prenotare un appuntamento per il ritiro gratuito.

Allo scopo di fornire ulteriori opportunità di conferimento integrative al servizio domiciliare, il Nuovo Progetto di raccolta Differenziata nella “Città Compatta” prevede l'installazione di n.10 Ecoisole informatizzate dotate di sportelli per la raccolta separata delle diverse frazioni merceologiche di rifiuto, quali Secco Residuo, Carta,Plastica/Metalli e Organico.

ALL’INTERNO DELLE ECOISOLE INFORMATIZZATE NON PUO’ ESSERE CONFERITO IL VETRO.

Gli utenti potranno utilizzare le Ecoisole, tutti i giorni della settimana senza nessun vincolo d’orario, identificandosi semplicemente con la Tessera Sanitaria dell’intestatario della bolletta TA.RI..

Le Ecoisole informatizzate saranno installate presso:

  • VIA GUERRIERO GUERRA
  • VIA BISTONI
  • VIA RAFFAELE OMICINI
  • VIA CAMPO DI MARTE
  • VIA SORGENTI
  • VIA ARMANDO DIAZ
  • VIA GREGOROVIUS
  • VIA EUGUBINA - PARCHEGGIO CIRCOLO SANT’ERMINIO
  • VIA FERENTO
  • VIA LEONARDO DA VINCI

L’attivazione del nuovo servizio è importante per consentire al cittadino di abituarsi a differenziare al massimo e conferire sempre più correttamente, in quanto, quando dall’attuale prelievo basato sul numero dei componenti ed i metri quadri dell’abitazione per le famiglie ed sulle categorie di appartenenza e sui metri quadri per le utenze non domestiche, si passerà alla tariffa puntuale, una parte di questa potrà essere calcolata in base al numero degli svuotamenti del secco residuo, quindi chi meglio differenzierà, maggiori benefici potrà avere con il nuovo sistema tariffario.

E’ auspicabile che i contribuenti, soprattutto se titolari di utenze molto risalenti nel tempo alle quali negli anni non hanno apportato variazioni, collaborino con Gesenu compilando il modello per la comunicazione dei dati catastali che troveranno allegato al plico che viene inviato quale informativa per l’attivazione del nuovo servizio.

Devi recarti presso l’Ufficio TARI di Via Settevalli 11 nell’ORARIO APERTURA AL PUBBLICO

LUNEDI’ e VENERDI’ :ore 9,00 - 12,30

MARTEDI’ :ore 9,00 - 12,30 e 15,00 - 17,30

MERCOLEDI’ solo disabili e previo appuntamento fissato prima con lo 075.075.075

Per regolarizzare la tua posizione potrai compilare il modello di dichiarazione che trovi anche sul sito all’indirizzo http://www.gesenu.it/pagine/perugia-tari-modulistica

La dichiarazione, per non incorrere in sanzione, deve essere presentata entro 90 giorni dalla data di inizio del possesso o della detenzione dei locali e delle aree assoggettabili al tributo.