INAUGURATA A CAPRANICA IL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE “L’ISOLA VERDE”

CAPRANICA, 21 Dicembre 2021 – È stato inaugurato questa mattina il Centro di Raccolta Comunale di Capranica “L’Isola Verde”, situato in Zona industriale Vico Matrino.

L’inaugurazione si è svolta alla presenza di Pietro Nocchi Sindaco del Comune di Capranica, Katia Taste Vice Sindaco del Comune di Capranica, Enrico Panunzi Consigliere regionale, Alessandro Romoli Presidente della Provincia di Viterbo, Massimo Pera Direttore Generale Gesenu e Responsabili del cantiere di Capranica e tecnici dell’azienda che con la loro professione hanno costruito questo nuovo spazio.

Il nuovo Centro di Raccolta di Capranica permetterà ai cittadini di Capranica di conferire i rifiuti per la raccolta differenziata in un’area attrezzata, moderna, tecnologicamente e logisticamente all'avanguardia, in grado di rispondere alle esigenze della Comunità.

Il centro comunale di raccolta “Isola Verde” è un’area attrezzata e sorvegliata, dove gli utenti regolarmente iscritti alla TARI di Capranica, possono conferire gratuitamente i propri rifiuti differenziati. L’Isola Verde, voluto fortissimamente dall’Amministrazione Comunale e dal Gestore Gesenu, è il naturale completamento del servizio di raccolta differenziata, in quanto fornisce ai cittadini una soluzione per smaltire tutti quei rifiuti che, per dimensione o tipologia, non possono essere conferiti nei contenitori domiciliari o stradali.

Il progetto del Centro di Raccolta, a lungo pensato e voluto, sancisce un ulteriore passo in avanti del Comune verso la cura e l’attenzione alla sostenibilità ambientale. La raccolta differenziata è infatti il primo e fondamentale passo per una vera e propria presa di coscienza in tutti quelli che sono i temi del rispetto dell’ambiente che ci circonda e per questo motivo: in questo senso l’Amministrazione di Capranica sta da anni operando in una direzione che aiuti i cittadini a migliorare la propria raccolta, facilitandoli con strumenti e comunicazione pensata ad hoc.

All’interno del Centro di Raccolta Comunale le utenze autorizzate possono conferire le seguenti tipologie di rifiuto: Toner per stampa esauriti (provenienza domestica), Imballaggi in carta e cartone, Imballaggi in plastica e metalli, Imballaggi in vetro, Imballaggi contenenti materiali pericolosi (bombolette spray), Materiali inerti da piccoli lavori domestici, Frazione Organica Umida da cucine e mense, Abbigliamento, RAEE R1 (Frigoriferi, Congelatori, Condizionatori), R2 (Lavatrici, Lavastoviglie, ecc...), R3 (Tv e Monitor), R4 (Piccoli Elettrodomestici), R5 (Neon e Sorgenti Luminose), Olii e grassi vegetali, Olii minerali, Vernici e inchiostri, Farmaci scaduti (non citotossici e citostatici), Batterie e accumulatori al piombo, Pile esauste, Legno, Plastica rigida, Metallo, Sfalci e potature, Rifiuti Ingombranti.

«La realizzazione del Centro di raccolta “L’Isola Verde” – afferma il Sindaco di Capranica Pietro Nocchi – è un traguardo importante e un obbligo verso tutti i cittadini di Capranica che dal 2016 si sono impegnati nella raccolta differenziata, raggiungendo degli ottimi risultati sia attraverso il servizio porta a porta, sia con il servizio a chiamata, pur con le difficoltà di questi anni transitori in attesa dell’apertura dell’Isola ecologica. Quella di Capranica è una Comunità che ha scelto di mettere al primo posto l’ambiente, ed insieme agli operatori della Gesenu proseguiremo nel dare sempre maggiori servizi ai nostri cittadini nel percorso virtuoso di tutela del nostro ecosistema. Un progetto reso possibile grazie ad un lavoro sinergico e costante di molte persone. Ci tengo in particolar modo a ringraziare l’Architetto del comune Fabrizio Morera, che con impegno ha seguito il progetto superando le difficoltà burocratiche e coordinando tutti gli attori che hanno partecipato alla realizzazione, l’Architetto Roberta Postiglioni che ha costruito il progetto disegnando per la Comunità di Capranica un centro di raccolta nuovo ed innovativo e il Dottor Enzo Vergalito che come  Direttore dell’esecuzione del contratto ha seguito passo passo tutte le fasi di avanzamento dei lavori e si è adoperato per superare le difficoltà intervenute in questo anno e mezzo in attesa dell’apertura del Centro di raccolta”. Conclude il Sindaco di Capranica Pietro Nocchi: “Un grazie dovuto a tutti i miei colleghi dell’amministrazione comunale per il supporto costante e quotidiano, e che rappresentano per me la forza e il vero valore aggiunto per poter continuare a costruire e realizzare servizi per Capranica. Un ultimo grazie a tutti i capranichesi che con pazienza ci hanno sostenuto in attesa di questo importante giorno».

«Diffondere la cultura del riciclo e il valore della raccolta differenziata è importante e lo è ancora di più quando questi temi vengono affrontati con i nostri piccoli cittadini, che rappresentano il futuro della Comunità di Capranica ed hanno una responsabilità civica da portare avanti – spiega il Vice Sindaco Katia Taste che insieme al personale della Gesenu sta portando avanti progetti di sensibilizzazione nelle Scuole – le scuole di Capranica saranno impegnate in un progetto di Educazione Ambientale, il Rifiutour, realizzato dal personale della Gesenu e pensato come un vero e proprio viaggio alla scoperta del riciclo che accompagnerà̀ alunni ed insegnanti in visita all’interno degli impianti di recupero. Un grazie per questo va alla Gesenu che non si limita al proprio lavoro ordinario ma in questi anni ci ha dimostrato l’interesse verso la crescita della Comunità con iniziative di sensibilizzazione e alla Scuola sempre pronta ad accogliere le proposte progettuali e lavorare in sinergia con le realtà presenti sul territorio. In questo modo contribuiamo ad affiancare i bambini e i ragazzi, in questo caso proiettandoli nella natura anche se fisicamente si trovano in un'aula. Un approccio necessario per costruire un futuro e uno sviluppo sostenibile».

Il Centro di Raccolta sarà aperto al pubblico, che potrà portare i propri rifiuti a partire da martedì 21 Dicembre e rispetterà il seguente orario: Martedì dalle 15.00 alle 18, Giovedì dalle 10.00 alle 13.00, Sabato dalle 10.00 alle 13.00, Domenica dalle 10.00 alle 13.00.

Nel sito www.gesenu.it è disponibile una sezione dedicata al centro di raccolta comunale dove i cittadini potranno trovare tutte le informazioni utili.




Guida interattiva alla raccolta differenziata.
Documento della Prevenzione della Corruzione
Tutto quello che c’è da sapere sull’imposta.
Un portale dedicato agli impianti di recupero per scoprire le attività di gestione e trattamento dei rifiuti urbani.