TARIFFA PUNTUALE A TORGIANO: BOLLETTE IN DIMINUZIONE PER 200 UTENZE

TORGIANO - 15 Aprile 2021, Come è noto, dal 2020 il Comune di Torgiano ha adottato il sistema di "Tariffa Puntuale", attuando i principi europei che regolano la materia.

L’obiettivo è, da un lato, rendere ancora più efficiente il servizio e dall’altro, dare la possibilità ai cittadini di poter avere dei risparmi, sulla base del loro comportamento nella raccolta.

In estrema sintesi, si sono applicati i due principi cardine della legislazione europea: il principio “chi inquina paga” e il principio “paghi per quello che butti”. 

Da l’applicazione di questi principi discende che: il costo del servizio rifiuti deve essere ripartito tra i cittadini in modo tale per cui chi contribuisce in misura maggiore alla produzione dei rifiuti è anche chiamato a contribuire in misura maggiore, in termini economici, al costo della loro gestione e del loro smaltimento. Allo stesso tempo il pagamento deve gravare sui produttori di rifiuti in base alla quantità effettiva di rifiuti prodotti. 

Già dal primo anno di applicazione i risultati raggiunti sono stati molto positivi: i comportamenti virtuosi dei cittadini hanno fatto si che in un momento storico così delicato, in cui è difficile mantenere livelli di eccellenza senza aumentare i costi, l’amministrazione comunale è riuscita non solo a non aumentare le tariffe TARI per l’anno 2020, ma addirittura a diminuirle per alcune fasce di utenze.

Il Comune di Torgiano ha infatti emesso un acconto della bolletta pari all’84% commisurato alle tariffe applicate nel 2019, mentre l’ultima rata, a saldo, ha tenuto conto delle nuove tariffe e della componente legata agli svuotamenti.

Il risultato finale ha fatto sì non solo che le bollette non subissero aumenti, ma che addirittura circa 200 utenze andassero in diminuzione.

Il tutto con un incremento di raccolta differenziata che è passato dal 72,2% del 2019 al 73,9% del 2020, un risultato di cui andare orgogliosi.

L’Amministrazione pertanto ringrazia la cittadinanza per l’impegno dimostrato e per aver creduto in questo progetto che ha portato il Comune di Torgiano, primo in Umbria tra i Comuni con popolazione inferiore ai 10.000 abitanti, ad attuare quello che diventerà il sistema di gestione del futuro, che ci richiede l’Europa e soprattutto la coscienza di ognuno di noi verso un approccio più green ed ecosostenibile.
Guida interattiva alla raccolta differenziata.
Documento della Prevenzione della Corruzione
Tutto quello che c’è da sapere sull’imposta.